Il sito web dei tuo sogni esiste?

Agenzia web sardegna è una web agency creata da Digital Communication di Francesco Ruiu leader nella creazione siti web, lead generation e SEO on site

Il sito web dei tuo sogni esiste?

Il sito web dei tuoi sogni esiste ? E se esiste… quali caratteristiche deve avere per essere totalmente in linea con i tempi ma, soprattutto, con le linee guida dettate da Google ?

L’azienda che fa capo a Larry Page (curiosità: sapevate che il sito aziendale si chiama Alphabet e lo trovate a questo link ? ), da 10 anni a questa parte, ha un po’ fissato gli standard necessari per lavorare e gestire i propri spazi e pubblicità sul web. Come Amazon, anche Google ha la forza necessaria per guidare un mercato che oggi, più che mai, si muove sul web.

Avere un sito web significa, quindi, rispettare una serie di regole che possono renderlo (oppure no) più popolare e/o gradito al pubblico.

Prima di scendere nei dettagli di questo processo bisogna essere chiari su quali sono i nostri obiettivi. E’ necessario sempre definirli con la maggiore precisione possibile per non incorrere, dopo, in spiacevoli conseguenze.

Affidarsi ad una web agency fatta di professionisti può essere una soluzione in questo caso. Loro possono aiutarti a fissare tutti quei parametri preliminari necessari per raggiungere i tuoi traguardi, quanto meno ad avviare la tua attività sulla giusta strada.

Un esempio: 

Supponiamo che Antonio sia un fotografo e che voglia creare un sito web il cui scopo principale sia, non solo vendere delle belle fotografie ma anche organizzare corsi, webinar e workshop. A cosa dare la priorità?

Ancora prima di pensare ad un sito, è necessario capire esattamente quale è il proprio core-business e costruire la propria piattaforma on line intorno a questo. Antonio pensa che i corsi siano la parte più remunerativa della propria attività e vorrebbe che le persone che visitano il suo sito avessero la possibilità di iscriversi facilmente ad uno di questi.

Quali sono gli step che un giovane imprenditore online deve sostenere per avviare le proprie attività online?

  • definire i propri obiettivi
  • capire quale è il pubblico di riferimento e quali sono i concorrenti
  • strategia di vendita
  • scelta della piattaforma di vendita/sito
  • realizzazione sito
  • contenuti
  • installazione metriche di controllo
  • verifica dei risultati

La buona notizia per Antonio è che per chi non ha molto budget da investire, sono presenti numerosi strumenti gratuiti la fuori che gli possono consentire di avviare la propria attività a costo (quasi) zero. Alcuni di questi li troverete elencati alla fine di questo articolo.

Ognuno dei punti descritti va ulteriormente diviso in una miriade di sottocategorie. La precisione nella definizione di queste categorie può determinare un vantaggio competitivo con gli altri ecommerce presenti sul web.

Una volta definiti gli obiettivi e capito quale può essere un pubblico preciso, nonché definito la concorrenza e la strategia di vendita (ad esempio attraverso pubblicità PPC su base locale), è il momento di pensare a come costruire il proprio sito web. Ci sono molti modi per farlo, uno di questi è sfruttare un CMS popolare come WordPress (unito a Woocommerce) oppure Prestashop, ideati (il secondo più del primo) per venire incontro anche alle esigenze di quegli utenti che, senza grandi competenze tecniche, vogliono creare un e-commerce.

In questa sede sconsigliamo Magento, un ottimo CMS ma che richiede un’eccessiva competenza per essere settato come si deve e funzionare a dovere.

Antonio ha così deciso di strutturare il suo sito su una piattaforma come WordPress perché è più facile ed intuitiva. La cosa che conta a questo punto è utilizzare un template snello e flessibile, ma soprattutto che sia fully responsive (adattabile a tutti i dispositivi). “Mobile first”. Non dimenticatelo. Il template deve essere usabile e deve essere facile per tutti gli utenti raggiungere e visualizzare i corsi fotografici. Questi devono essere descritti in modo completo e corretto, utilizzando dei termini che rendano facile il loro reperimento e comprensione sul web. In altri articoli parleremo in maniera più dettagliata di cosa sono gli snippet strutturati e come possono aiutarti nella serp delle ricerche sui browser.

Dopo la realizzazione del sito arriva il momento per riempirlo di contenuti. Devi essere costante, informativo, utile ed usare un linguaggio semplice ma ricco di dettagli. Ti rimando a questo articolo per capire come realizzare al meglio il tuo blog.

Tutto ciò non basta però. Devi sempre controllare lo stato di salute del tuo sito e verificare l’afflusso nonché la provenienza del tuo pubblico. Per far questo puoi ricorrere ad esempio a Google Analytcs, uno strumento di monitoraggio che, se ben utilizzato, può dare un accurato rapporto numerico di quello che succede in tempo reale in un sito web. In un altro articolo parleremo dell’installazione dei tag di controllo.

Verificare i numeri a questo punto può darti un’idea del nostro operato.

Un sito web rispecchia un po’ il nostro modo di vedere il mondo. E’ una finestra che apriamo e che mostra al suo interno ciò che abbiamo da offrire. Così come terremmo in ordine la nostra camera, così un sito web deve apparire ordinato e facilmente fruibile.

Non è un lavoro facile. Anche per questo, ripetiamo, sono nate le agenzie web (o web agency), in grado di mettere a disposizione il loro know-how e di portarti ad ottenere quello che vuoi.

Se hai bisogno di ulteriori consigli a riguardo non esitare a commentare e a chiedere. Saremo lieti di risponderti in men che non si dica (GRATIS).

Ecco, come promesso, una serie di strumenti utili per aiutarti a creare il tuo sito

 

  • https://it.altervista.org/  (sito web che offre una piattaforma gratuita con domini di terzo livello)
  • https://www.weebly.com/ (stessa cosa)
  • https://it.wordpress.org/download/ (qui potete scaricare il più famoso cms in circolazione)
  • https://analytics.google.com/ (per monitorare costantemente il vostro sito web)

 

 

 

 

Tags: , , , , , ,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *